Il 13 Novembre si avvicina e cresce la smania per Assassin’s Creed Unity, il prossimo e più atteso capitolo tra gli Assassin’s Creed in uscita dove il giocatore sarà chiamato ad interpretare un’assassino parigino, di nome Arno Dorian durante la Francia rivoluzionaria.

Ubisoft Montréal ha lavorato molto a questo titolo per offrire un’esperienza quanto più completa e coinvolgente possibile, con il preciso scopo di ricreare una Parigi rivoluzionaria viva con “ogni quartiere animato in modo diverso”. Inutile dire che l’hype per la saga di Assassin’s Creed è sempre stato altissimo, ma forse non è mai stato così alto fino a questo Unity. Le ragioni possono essere molteplici, come ad esempio il fatto che questo capitolo dovrebbe segnare un deciso miglioramento rispetto a tutti i capitoli precedenti: sia dal punto di vista del gameplay, ed in particolar modo del sistema di combattimento il quale è stato rivisto e migliorato; sia dal punto di vista della trama, la quale promette di proporre un qualcosa di inedito per la saga.

Ma non sono tutte rose e fiori: recentemente sono sorti alcuni dubbi per la versione PC del gioco a causa delle specifiche del gioco trapelate.

AC Unity specsDalle specifiche trapelate, gli utenti PC dovrebbero possedere una scheda grafica di alto livello come la GTX 680, un intel Core i5-2500K e dai 6 GB in più per poter giocare al titolo. Noi crediamo che le specifiche trapelate, nel caso in cui venissero confermate, siano quelle per giocare ad altissima risoluzione, 2K o 4K per intenderci e non in Full HD. A suffragio della nostra teoria v’é anche la consapevolezza che la configurazione hardware delle attuali console next-gen, pur con tutta la buona volontà degli sviluppatori, non sono a livello della configurazione PC su riportata. Il timore di molti videogiocatori è che questo AC Unity non sia stato molto ben ottimizzato, con il rischio di ritrovarci di fronte, facendo ovviamente tutti gli scongiuri del caso, un Watch Dogs 2.

Ad ogni modo, sarà per le migliorie promesse in questo ennesimo capitolo della saga dedicata agli assassini, sarà per l’affascinante setting in cui è ambientato questo capito, fatto sta che noi della redazione non vediamo l’ora di provarlo. E voi?

 

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]