L’iPad Air 2 è il nuovo tablet Apple che è stato presentato da poche settimane a questa parte e che nel giro di breve tempo ha saputo attirare l’attenzione di tanti, anzi tantissimi consumatori. Si tratta di un dispositivo indubbiamente degno di nota ma dal prezzo non esattamente alla portata di tutte le tasche. Sul mercato italiano l’iPad Air 2 viene infatti venduto a partire da 499 €. Tuttavia ogni unità del nuovo tablet costa decisamente molto meno ad Apple rispetto a quanto è necessario sborsare per effettuarne l’acquisto.

Attenendosi infatti ad un nuovo report della società IHS il modello base del nuovo iPad Air 2 costa all’azienda di Cupertino 275 dollari. Il costo sale invece a 380 dollari per il modello da 128 GB con connettività LTE che in Italia viene invece commercializzato a 819 €.

A detta di IHS la componente più costosa in assoluto è rappresenta dal display retina che costa all’azienda 77 dollari per unità. Lo storage da 16 GB costerebbe invece meno di 10 dollari mentre la spesa salirebbe a ben 60 dollari per la variante da 128 GB. Per quanto riguarda il processore Apple A8X e il coprocessore M8 Apple pagherebbe circa 22 dollari mentre le fotocamere prevederebbero un esborso economico totale di 11 dollari. Ad avere il costo più contenuto sono invece l’antenna Wi-Fi del valore di 4,50 dollari, la batteria da 15 dollari, audio e sensori (compreso NFC) da 22 dollari e la RAM da 2 GB da 18 dollari.

Chiaramente nell’analisi del costo effettivo dell’iPad Air 2 condotta da IHS non sono inclusi i costi di ricerca, sviluppo e marketing. Ciononostante appare abbastanza chiaro il fatto che Apple riesce ad ottenere un ottimo profitto per ogni iPad Air 2 venduto. Secondo IHS iSupply i margini sono fra il 45% e il 57% a seconda del tipo di configurazione.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]