Microsoft sembra sia ormai pronta ad entrare ufficialmente nel mondo dei dispositivi indossabili, e ,secondo Forbes, il debutto del primo prodotto di questa categoria avverrà nelle prossime settimane. Si tratterebbe di uno smartwatch, il cui nome è ancora sconosciuto, ma che sarà utilizzabile sia con i dispositivi Android, sia con quelli iOS, oltreché Windows Phone.

Sarà presente un sensore per il rilevamento del battito cardiaco, e la batteria potrebbe essere un punto di forza di questo device, offrendo oltre due giorni di autonomia. Anche The Verge dice la sua a riguardo, ma le informazioni che trapelano sono in contrasto con quanto riportato da Forbes: il primo indossabile di Microsoft non sarebbe uno smartwatch, ma bensì un activity tracker con alcune funzionalità affini a quelle degli smartwatch. Quello che vedremo fra poche settimane sarà comunque un dispositivo estremamente focalizzato sul fitness, e permetterà di registrare le calorie bruciate, il numero di passi ed altri parametri grazie alla presenza di numerosi sensori.

Essendo multipiattaforma, per ciascun sistema operativo verrà rilasciata un’applicazione dedicata per connettersi ed interfacciarsi con il prodotto. La presentazione ufficiale dovrebbe essere davvero imminente, mentre la commercializzazione dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno, anche se al momento non ci sono ancora informazioni più precise a riguardo. Siamo molto curiosi di conoscere il primo smartwatchactivity tracker dell’azienda di Redmond, per scoprire se Microsoft sarà in grado di competere con i colossi del settore. Che ne pensate?

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]