Nei mesi scorsi si è fatto un gran parlare di Motorola Mobility che dapprima acquistata da Google e successivamente comperata da Lenovo, ha finito per divenire la protagonista numero uno delle indiscrezioni mediatiche di questo ultimo periodo. Per di più nel corso di questi giorni, che vedono la compagnia particolarmente concentrata sulla messa in distribuzione dei suoi nuovi dispositivi.

Ma per quanto avessimo ormai acclarato che Motorola Mobility sarebbe divenuta parte di Lenovo, forse ben pochi sanno che l’acquisizione vera e propria ha luogo proprio a partire da oggi! Da questa giornata, giovedì 30 ottobre, Motorola Mobility è quindi ufficialmente parte di Lenovo Company, sebbene l’accordo stipulato inizialmente garantisce alla compagnia acquisita di poter rimanere indipendente nelle sue decisioni e nelle sue produzioni.

Motorola continuerà ad operare in quel di Chicago, la sua dimora naturale, e a farlo nel pieno dell’autonomia contrattuale. Il suo scopo rimane sostanzialmente invariato: quello di portare sul mercato dei prodotti “pure Android” che abbiano il beneficio di poter essere aggiornati in maniera immediata ogni qualvolta dovesse presentarsi una release software supportata.

Ricordiamo che l’acquisizione di Motorola Mobility da parte della cinese Lenovo ha cominciato a mettersi in moto sin dal febbraio scorso, mese nell’ambito del quale le due realtà aziendali trovarono un punto d’accordo affinché Motorola fosse acquisita a fronte di un esborso da 2.91 miliardi di dollari.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]