Nonostante i profitti negli ultimi mesi non siano stati proprio eccezionali, Samsung ha comunque motivo di sorridere: almeno stando a guardare i dati di vendita di Galaxy Note 4, il phablet Android lanciato nelle scorse settimane. Kim Hyun, Senior Vice President della società, nel corso di una conferenza in Corea ha fatto sapere che il terminale sta facendo registrare vendite superiori al suo predecessore negli Stati Uniti e in Europa occidentale. Su scala globale, recenti indiscrezioni avevano fatto sapere di performance leggermente inferiori: ma evidentemente su due territori chiave per Samsung le cose stanno andando come sperato.

Secondo gli analisti, saranno circa 11 milioni i phablet Galaxy Note 4 venduti entro la fine di quest’anno. Considerato che nel primo mese sono state vendute 4.5 milioni di unità, non dovrebbe essere difficile raggiungere questo risultato, specialmente se si pensa che stiamo per entrare nel periodo delle festività natalizie, che tradizionalmente corrisponde a un picco per quel che riguarda le vendite. Samsung Galaxy Note 4 è stato commercializzato in Corea alla fine di settembre, prima di seguire in altri paesi nel corso di ottobre, anche in Italia. Dal punto di vista tecnico, comprende diversi miglioramenti rispetto a un anno fa: da un display dalla risoluzione maggiore a un processore più potente, fino a passare per una fotocamera da 16 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine hardware.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]