Arrivano dalla Cina nuove indiscrezioni su Samsung Galaxy S6, il prossimo smartphone top della gamma Android del produttore coreano la cui presentazione è attesa per la prossima primavera. Ne avevamo già parlato la scorsa settimana, ma le nuove indiscrezioni aggiungono un po’ di pepe in più, in particolare parlando di una caratteristica che si pensava venisse implementata già con Samsung Galaxy S5: lo scanner dell’iride. In pratica, il gigante di Seoul starebbe pensando a una soluzione aggiuntiva al già presente lettore di impronte digitali per garantire agli utenti maggior sicurezza e l’accesso solo dopo aver registrato per l’identificazione i dettagli dell’iride. Un sistema di lettura di questo genere non richiede, come è ben noto, nessun contatto con il dispositivo, ma basta avvicinare l’occhio a circa a un metro di distanza al sensore di rilevazione.

A parte questo, il resto delle caratteristiche tecniche di cui si mormora è parecchio scontato: Samsung Galaxy S6 dovrebbe montare un display con risoluzione 2K, accompagnato da un processore Exynos 7 e 4 GB di RAM, una soluzione, quest’ultima, per sfruttare al meglio il supporto ai processori 64-bit offerto del resto anche da Android 5.0 Lollipop. Il lancio, come detto, è previsto tra marzo e aprile, come solitamente accade per gli esponenti della linea Galaxy S.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]