Sicuramente la maggior parte degli utenti non ricorderà Android 5.0 Lollipop come la release più stabile del sistema operativo del robottino verde ed il motivo è tutto da ricercare nei molteplici bug che stanno venendo a galla giorno dopo giorno. A tal proposito proprio nel corso delle ultime ore in molti hanno cominciato a riscontrare e segnalare problemi inerenti la gestione non ottimale della RAM, specie per quanto riguarda il comportamento delle app in background.

A quanto pare Android 5.0 Lollipop agisce andando a chiudere e riaprire in modo forzato le app che restano in esecuzione in background andando inoltre ad arrestare quelle che di solito fanno affidamento su notifiche persistenti e che quindi necessitano di restare aperte in modo continuativo. Il comportamento descritto non è tuttavia imputabile ad una carenza di memoria disponibile considerando che avviene anche quando di sono parecchi MB liberi da poter dedicare alle app in esecuzione. Tutti coloro che si stanno ritrovando a dover fare i conti con questo bug hanno segnalato un notevole calo delle prestazioni nel caso in cui il terminale non venga riavviato per un lasso di tempo più o meno lungo.

Molto probabilmente questa ed altre problematiche saranno risolte con il primo aggiornamento per Android Lollipop, quello che dovrebbe essere etichettato come 5.0.1 o 5.1.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]