Al momento non vi sono ancora notizie certe a riguardo ma stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore il servizio di streaming musicale Beats Music potrebbe essere implementato in bundle con le prossime versioni di iOS. L’importante cambiamento potrebbe già essere avviato a partire dalla primavera del prossimo anno.

A render nota la cosa è stato un recente report del Financial Times. Secondo l’articolo l’integrazione del servizio potrebbe essere legata in primis all’introduzione nei mercati di Apple Watch, il tanto chiacchierato quanto atteso smartwatch di Cupertino il cui lancio è previsto proprio durante la primavera del 2015. L’articolo sottolineare inoltre come Beats Music potrebbe anche essere rinominato con il marchio iTunes e sfruttare un nuovo modello di abbonamento al quale Apple starebbe attualmente lavorando. Detta in altri termini nei prossimi mesi l’ipotesi di ritrovarsi ad avere a che fare con un servizio unico che raggruppi iTunes Radio e Beats Music non è sicuramente da escludere.

Ricordiamo che Apple ha messo a segno l’acquisizione di Beats proprio quest’anno investendo la modica cifra di 3 miliardi di dollari. Secondo il parare dei più esperti la mossa in questione dovrebbe essere parte integrante di un progetto più ampio di capitalizzazione nel segmento dei servizi musicali in streaming.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]