Dopo una fase di test sulla versione beta del servizio da poche ore a questo parte anche la versione standard di iCloud.com permette di caricare immagini nella Libreria foto di iCloud agendo direttamente dal portale web.

La nuova funzionalità consente di caricare solo ed esclusivamente file in formato JPG mentre file quali .PNG, .MOV, .AVI, MP4 ed altri non sono supportati, almeno non per il momento. Ogni volta che un file viene caricato su iCloud.com si sincronizza in maniera istantanea con tutti i dispositivi iOS dell’utente agendo dunque in maniera più o meno analoga a quanto va a verificarsi con una foto scattata su Device ed aggiunta poi a Libreria foto di iCloud mediante l’app immagini di iPhone, iPad e iPod Touch.

Prima di tale implementazione uno strumento per il caricamento diretto da qualunque device via web non era disponibile. Tutto quel che era possibile fare consistenza infatti nel visualizzare, scaricare ed eventualmente eliminare le immagini provenienti dai dispositivi Apple.

Da notare che la funzione Libreria foto di iCloud richiede spazio su iCloud per il quale ogni utente ha gratuitamente a disposizione 5 GB. Se si esaurisce tale spazio non è possibile effettuare alcun backup. In tal caso si può optare per un piano d’abbonamento opzionale che considerando lo spazio offerto hanno anche un prezzo abbastanza contenuto.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]