Ottima notizia per tutti fan di Breaking Bad. Dopo essere stata preannunciata nel 2012 da Vince Gilligan e confermata la scorsa estate, Better Caul Saul, spin-off e prequel di BB, andrà in onda negli USA partire dall’8 febbraio 2015. La serie sarà distribuita da AMC come di consueto a cadenza settimanale.

Charlie Collier, presidente di AMC, ha confermato che la serie si focalizzerà sulle avventure dell’avvocato Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk, ancora noto con il nome di Jimmy McGill e quando era ancora un piccolo legale in cerca di guadagno facile. I fatti narrati saranno ambientati ad Albuquerque sei anni prima dell’incontro di Goodman con Walter White, protagonista di Breaking Bad.

“Presenteremo Jimmy McGill al mondo. Conosciuto dai fan come Saul Goodman, gli spettatori scopriranno presto che Saul non è sempre stato l’avvocato dei più pericolosi criminali di Albuquerque” ha affermato Collier.

Gradita presenza quella di Jonathan Banks, noto per aver interpretato il tuttofare di Saul, Mike Ehrmantraut. Sebbene invece sia ancora tutto da confermare, è auspicabile anche il ritorno di Jesse Pinkman e Walter White sotto forma di flashforward. Sarà interessante scoprire come Gilligan deciderà di utilizzare questo “asso” al meglio.

Oltre ai già noti personaggi di Breaking Bad, saranno molte le novità per quanto riguarda il cast, come Micheal McKean, che impersonerà il fratello di Saul, Chuck. Altri volti nuovi saranno Patrick Fabian come Hamlin, Rhea Seehorn come Kim, e Michael Mando come Nacho. Ci saranno inoltre due personaggi per i quali ancora non conosciamo il nome degli attori che li impersoneranno, chiamati semplicemente “i gemelli dello skateboard”.

Appuntamento allora al prossimo febbraio, e scopriremo finalmente come tutto ebbe inizio!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]