E’ stata ufficialmente rimandata la patch che mirava a risolvere alcuni problemi legati al matchmaking dei rispettivi 4 titoli facenti parte della Halo: The Master Chief Collection, così dichiara la casa di sviluppo, 343 Industries. Vari bug nel netcode infatti hanno effettivamente impedito a numerosi giocatori in possesso della collection di avere accesso al comparto multiplayer dei 4 titoli di Halo, problema che ha portato la casa di sviluppo 343 Industries a scusarsi pubblicamente, dichiarando di star lavorando incessantemente 24/24 alla risoluzione dei bug che hanno portato questo. L’arrivo della patch risolutiva del matchmaking era originariamente prevista per questo Mercoledì, ma a quanto pare è stata ufficialmente rimandata.

I giocatori dovranno pertanto aspettare qualche giorno in più per porre rimedio ai numerosi problemi riscontrati nel comparto online dei titoli. La casa di sviluppo afferma che la patch uscirà entro la fine di questa settimana, e andrà a risolvere appunto le problematiche relative al matchmaking, oltre che miglioramenti alla stabilità generale del netcode ed alcuni problemi tecnici di alcuni Halo. 343 Industries si è infine scusata nuovamente, ringraziando gli utenti per la loro grande pazienza osservata per l’arrivo di questa patch. Non ci resta che attendere quindi ulteriori aggiornamenti in merito, sperando che la patch risolvi effettivamente tutti i bug riscontrati nella componente online.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]