Le finanze di Samsung non vanno poi così bene, tant’è che il terzo trimestre si è chiuso con risultati alquanto deludenti sia sotto il profilo finanziario sia in termini di vendite portate a termine.

E per tentare di risollevarsi da una situazione che potrebbe portare alla deriva, il colosso di Seul sta studiando alcune strategie che possano risultare efficaci per aspirare a questo obiettivo. A tal proposito si starebbe pensando a ridurre notevolmente il catalogo di prodotti pensato per il 2015. Troppi gli entry-level, troppi i cosiddetti midrange, e forse poco attraenti i top gamma: molto meglio dare una bella sfoltita privilegiando la qualità alla quantità.

E la cosa assume tratti ancor più interessanti se pensiamo che questo nuovo piano di Samsung non è affatto figlio di una mera ipotesi, quanto una realtà confermata dallo stesso manager Robert Yi. Il volto noto di Seul ha rivelato al Wall Street Journal che la gamma di proposte pronta per essere lanciata nel 2015 sarà almeno del 30% inferiore rispetto ai termini a cui siamo stati abituati.

Probabilmente, più che a sacrificare nuove proposte, si starebbe pensando di dare una tagliata alle relative varianti: facendo a meno delle edizioni “Mini” e “Mega”, ad esempio. Ma questa, lo ribadiamo, continua a classificarsi come una mera indiscrezione del caso.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]