Al momento non si tratta ancora di una notizia ufficiale ma stando ad un report pubblicato dalla testata The Information proprio nel corso delle ultime ore Samsung sarebbe al lavoro su Volt, un nuovo progetto tutto dedicato alla distribuzione di contenuti video digitale. Chiaramente da parte del colosso sudcoreano non sono ancora giunte conferme o smentite a riguardo ma a quanto pare internamente starebbero pensando ad un nuovo sistema per poter sfondare il mercato.

Volt andrebbe ad identificarsi come una piattaforma in abbonamento in salsa Netflix. Contrariamente a quanto offerto dalla concorrenza il nuovo servizio di Samsung non dovrebbe però occuparsi di cinema bensì di contenuti video brevi, presumibilmente serie televisive e clip musicali. Per quanto concerne invece la produzione di contenuti originali allo stato attuale delle cose pare non vi sia nulla in cantiere. Il costo del servizio dovrebbe essere abbastanza contenuto ed a cadenza mensile. A guidare il progetto pare sia John Pleasants, uno dei vicepresidenti esecutivi in forza a Samsung dal passato in Disney.

È molto interessante notare come la presunta idea di lanciare Volt sia affiorata in quel di Samsung in seguito allo scarso successo di Media Hub, un ben più tradizionale store digitale di film simil Google Play e iTunes.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]