Per il prossimo anno è in arrivo il dispositivo che rivoluzionerà ancor di più un comparto che, come quello della tecnologia mobile, ha già subito parecchi cambiamenti nel corso di questi ultimi anni. Si tratta di un apparecchio messo a punto dalla startup americana Thync, il cui obiettivo è quello di influenzare l’umore delle persone ogni qualvolta queste effettuano un tocco di mano sul loro smartphone.

Il dispositivo sarà in grado di cambiare i sentimenti, le emozioni e i pensieri attraverso delle scariche elettriche che, tramite l’uso di appositi elettrodi, arriveranno a coinvolgere il cervello degli utenti interessati. Lo strumento messo a punto da Thync può quindi eccitare o tranquillizzare la persona a seconda dei casi.

L’apparecchio sta ora attraversando la cosiddetta fase di “test clinico” presso l’Università di New York, sottoponendosi alla sperimentazione da parte di 100 volontari che hanno deciso di rendersi le prime cavie su scala mondiale di questo strumento tanto ambizioso. E stando ai primi risultati ottenuti, sembra proprio che il dispositivo riesca effettivamente a cambiare l’umore dei suoi utilizzatori nell’arco di pochissimi minuti!

Al di là degli effetti negativi o dei reali benefici introdotti da uno strumento come questo (che non mancheremo di valutare a tempo debito), il cofondatore della startup Jamie Tyler si ferma a considerare che: “Il device può produrre l’effetto di un comune energy drink o, al contrario, calmare come farebbero due semplici birre.” Pareri?

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]