A quanto pare Apple ha intenzione di continuare a migliorare il più possibile Touch ID, il sistema di riconoscimento delle impronte digitali implementato su iPhone e iPad, e di puntare ulteriormente sullo stesso. Da un brevetto recentemente emerso si apprende infatti che nelle intenzioni dell’azienda di Cupertino vi è quella di ampliare le funzionalità di Touch ID andando ben oltre il mero rinascimento delle impronte del proprietario del dispositivo.

Nel brevetto al semplice riconoscimento dell’impronta digitale viene affiancata una combinazione di sicurezza predefinita semplicemente ruotando il dito sul tasto home in senso orario, antiorario e molto probabilmente anche in diagonale. All’utente verrebbe quindi offerta la possibilità di configurare una particolare combinazione e permettere l’attivazione dell’iDevice solo completando la giusta sequenza. Tutti i movimenti verrebbero effettuati direttamente sul Touch ID in modo tale da attivarsi solo e soltanto quando viene riconosciuta l’impronta digitale incrementando quindi di gran lunga la sicurezza del dispositivo e dello stesso utente.

Chiaramente così come accade per tutti i brevetti il fatto che quello in questione sia stato concesso dall’USPTO non sta necessariamente a significare che Apple implementerà la soluzione descritta nei suoi dispositivi ma di certo rappresenta una potenziale indicazione sulle features che verranno aggiunte in un futuro si spera non troppo lontano.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]