La notizia giunge dritta dritta da Taiwan e più nello specifico da un giornale finanziario. Secondo questa fonte, infatti, Apple starebbe seriamente pensando a raddoppiare le RAM dei suoi prossimi dispositivi. iPhone 7 potrebbe perciò passare da 1GB di RAM ai futuri 2GB, mentre iPad Air avrebbe buone possibilità di lasciare gli attuali 2GB per vantare una scheda tecnica con ben 4GB di RAM.

Insomma, il sassolino è stato lanciato. Ora come ora resta però da capire se siano davvero queste le reali intenzioni di Apple, più che altro perchè la società che fa capo a Tim Cook non ha mai nutrito una grande passione verso RAM super potenti.

ram-ipad-air-2

A differenza di quel che accade nel segmento Android, dove imbattersi in telefoni con persino 3GB di RAM non desta più alcuno scalpore, Apple ha sempre mantenuto una linea differente: il lavoro che viene costantemente fatto per arrivare ad un buon rapporto tra hardware e software, fin’ora ha permesso alla società di poter integrare anche RAM piuttosto modeste nei suoi prodotti.

Tuttavia il salto di qualità non sarebbe certo da sminuire soprattutto alla luce del fatto che raddoppiare le RAM, a livello di costi aziendali, equivarrebbe ad un esborso davvero minimo. L’ipotesi ventilata avrà mai possibilità di realizzarsi?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]