Nell’ormai lontano 2008, dopo anni e anni di attesa, Capcom rilasciò Devil May Cry 4, il capitolo finale della saga, rispettivamente per Playstation 3 e Xbox 360. Poco meno di 5 anni dopo, la stessa casa di sviluppo rilasciò Devil May Cry, un reboot della saga che vedeva un totale rinnovamento grafico e stilistico del gioco, rispetto ai 4 precedenti capitoli. Capoc ha annunciato nella giornata di oggi ben due progetti: DmC: Devil May Cry Definitive’s Edition e un porting di Devil May Cry 4.

DmC Definitive’s Edition vedrà la luce il 17 Marzo 2015, su Playstation 4 e Xbox One. Il titolo costerà 40 Dollari (presumibilmente 40 Euro), e andrà a risoluzione Full-HD (1080p) a 60 frame fissi al secondo su entrambe le piattaforme di destinazione, con una versione migliorata e ottimizzata del gioco (inclusi alcuni miglioramenti allo stesso gameplay), che a detta degli sviluppatori garantirà un’esperienza definitiva. La Definitiva Edition includerà, tra le altre cose, tutti i pacchetti aggiuntivi, oltre a una nuova modalità dall’elevata difficoltà chiamata Gods Must Die.

Per quanto riguarda Devil May 4, Capcom ha annunciato una Special Edition sempre per Playstation 4 e Xbox One in arrivo nell’estate dell’anno prossimo. Non ci resta quindi che attendere le prossime settimane per poter asssitere ai primi video della Definitive’s Edition di Devil May Cry e poter sapere di più in marito alla Special Edition di Devil May Cry.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]