Da tempo immemore si sente parlare del pulsante “Non mi piace” come di un comando che, qualora venisse integrato all’interno dei vari post Facebook, farebbe contenti davvero tanti utenti. Non a caso sono sempre più gli iscritti che vedrebbero di buon occhio l’inserimento di una tale funzione, ma Mark Zuckerberg a tal proposito cosa ne pensa?

Finalmente il leader del social network in blu ha deciso di affrontare la questione senza tanti giri di parole, asserendo una volta per tutte che il team di lavoro che ogni giorno siede dentro le segrete stanze di Menlo Park starebbe valutando il da farsi: il pulsante “Non mi piace” potrebbe essere il protagonista numero uno di un prossimo aggiornamento!

Del resto per quanto “il pulsante Mi Piace è prezioso perchè rappresenta un modo rapido per condividere un sentimento positivo“, è inevitabile che su alcuni post come ad esempio quelli raffiguranti una notizia di cronaca nera o la foto di una persona malata, risulterebbe più appropriato un “Non mi piace”.

Per questa ragione Zuckerberg si ritroverà a dover valutare la fattibilità di un’operazione di tal genere. Non è però escluso che si possa optare per l’inserimento di funzionalità simili ma non proprio uguali ad un più secco “Non mi piace”: come la possibilità di inserire stati d’animo correlati ad un dato post, ad esempio.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]