La scorsa settimana Google ha depositato un nuovo ed interessante brevetto presso l’US Patent & Trademark Office. Stando a quanto emerso nel brevetto in questione viene descritta una tecnologia molto interessante che potrebbe essere integrata sui futuri smartphone, tablet e phablet al fine di migliorare e semplificare l’interconnessione del trasferimento dei dati a corto raggio. Si tratterebbe dunque di una soluzione alternativa e probabilmente ancor più efficace rispetto agli ormai “blasonati” Bluetooth, Wi-Fi Direct e NFC.

Google andrebbe a sfruttare cuna connessione diretta tramite laser in grado di mandare dati da uno smartphone ad una Smart TV o Smart Wall. Al momento non è ancora molto chiaro se il laser venga utilizzato soltanto per l’accoppiamento iniziale e se poi il trasferimento venga effettuato tramite altro protocollo oppure no. Sempre attenendosi a quanto riportato nel brevetto il laser dovrebbe inoltre poter essere sfruttato anche per la proiezione di contenuti e cose cose simili. Non manca poi una nota in cui viene indicata la possibilità di utilizzare il laser come puntatore o come metodo di interazione con lo schermo.

Al momento non risultano disponibili ulteriori informazioni e non è possibile sapere se e quando Google deciderà di sfruttare tale brevetto ma di sicuro sarà possibile saperne di più prossimamente.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]