E’ ufficiale: la playlist di SWAT tornerà nel comparto multiplayer (dopo la rimozione avvenuta nelle scorse settimane) della collection di Halo recentemente uscita su Xbox One, Halo: The Master Chief Collection. Per la playlist SWAT non sarà necessario aggiornare o scaricare patch correttive (a differenza delle ultime patch rilasciate da 343 Industries per i problemi riscontrati nel comparto online), dal momento che la modifica è stata apportata tramite server. Basterà quindi accendere l’Xbox One e sarà subito disponibile la nuova playlist SWAT.

Per il momento, la modalità SWAT è ristretta al solo Halo 2: Anniversary, secondo titolo della collection, Halo 2: Classic e Halo 4, nonostante 343 Industries abbia recentemente dichiarato nel proprio blog che stanno lavorando assiduamente per portare la modalità SWAT anche sul comparto multiplayer online di Halo 3 in un aggiornamento futuro. Per ora, non vi è alcuna indicazione temporale sull’ipotetica uscita dell’aggiornamento. Sempre la casa di sviluppo, 343 Industries, ha affermato che ha intenzione di riportare altre modalità e playlist in futuro, tra cui Halo: Combat Evolved, Halo 4, Team Hardcore, Team Doubles, Team Snipers e altri che saranno annunciati in un secondo momento.

Il team di sviluppo ha inoltre confermato che si baserà molto sui feedback che riceveranno dai giocatori per decidere quali playlist portare. Attendiamo aggiornamenti in merito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]