In questa ultima giornata dell’anno si tracciano i risultati che aziende, professionisti e privati cittadini sono riusciti a concludere nei 12 mesi appena trascorsi. E naturalmente anche Huawei si è ritrovata a dover fare il punto della situazione: un riesame dal quale ne è uscita più che vincente.

Il mercato degli smartphone ha infatti dato grandi soddisfazioni al colosso cinese, tanto è vero che nel corso del 2014 sono stati venduti oltre 75 milioni di dispositivi a marchio Huawei segnando un incremento di 40 punti percentuali. Le stime segnano quindi un rialzo più che soddisfacente, permettendo alla compagnia di poter vantare profitti da 11,8 miliardi di dollari.

D’altra parte le cose non sarebbero potute andare diversamente, se non altro perchè Huawei, da buona azienda cinese quale è, ha sempre avuto un’occhio di riguardo verso una politica dei prezzi più che aggressiva. Il tutto, naturalmente, provando a non mettere mai in dubbio la qualità di quanto proposto ai consumatori.

Dal momento in cui parliamo di dati stilati da realtà terze, è consigliabile andarci coi piedi di piombo. Ma difficilmente il report messo a nudo dal produttore stesso si discosterà da quanto visto sinora. Ed ora le attenzioni sono tutte focalizzate su un nuovo anno che, con ogni probabilità, finirà col fornire risultati altrettanto eclatanti.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]