A quanto pare in quel di Huawei non stanno nutrendo particolare stima nei confronti del sistema operativo per smartphone Windows Phone. In una dichiarazione rilasciata di recente al Seattle Times Joe Kelly, il responsabile comunicazioni internazionali di Huawei, ha infatti affermato che “nessuno ha fatto soldi con Windows Phone”.

Il fatto che Huawei non fosse riuscita a rendere redditizi gli investimenti effettuati con Windows Phone con i suoi Ascend W1 e W2 era cosa già nota oltre che confermata dallo stesso CEO dell’azienda ma quanto dichiarato proprio nel corso delle ultime ore va decisamente ben oltre. Infatti la critica di Huawei a Windows Phone non chiama in ballo la sola azienda cinese ma, con l’utilizzo del termine “nessuno”, anche tutte le altre realtà che hanno scelto di far affidamento sulla piattaforma mobile della redmondiana andando inoltre a tradursi in un giudizio all’intero business di Microsoft relativamente alla sua piattaforma per smartphone.

Quanto dichiarato da Huawei rappresenta quindi una conferma della frattura, che al momento appare insanabile, tra il produttore cinese e Microsoft. Chiaramente eventuali rettifiche o ritrazioni saranno riportate immediatamente ma allo stato attuale delle cose quel che è certo è che, viste le premesse, l’interruzione della partnership tra i due colossi potrebbe durare parecchio.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]