iPhone 6 piace proprio tanto, soprattutto agli italiani: le vendite del nuovo melafonino sbancano le aspettative segnando numeri davvero buoni. Nel periodo compreso tra agosto e ottobre, il 13.5% delle vendite ha riguardato un iPhone. Lo scorso anno, tanto per capire la portata del fenomeno, le vendite percentuali del dispositivo si fermavano a quota 10.1%.

Insomma, per quanto il mercato continui ad essere dominato da Android con un market share del 70.2%, il colosso di Cupertino può comunque ritenersi soddisfatto di aver conquistato un +3.4% nel giro di un solo anno. E Windows? Anche i telefoni sotto il controllo di Microsoft non se la cavano poi così male, poichè ad oggi rappresentano il 10.8% del mercato italiano.

Ma la diffusione degli iPhone non è un fenomeno che riguarda solo ed esclusivamente l’Italia, poiché anche in altri Paesi la crescita di Apple ha cominciato a farsi sentire. In Germania, in Francia, in Spagna e in Gran Bretagna, ad esempio, la Mela è cresciuta di quasi 6 punti percentuali raggiungendo una quota di mercato anche del 20% (e oltre).

L’incremento maggiore è stato tuttavia rilevato in Gran Bretagna: da agosto a ottobre il 39.5% delle vendite ha avuto come protagonista un iPhone! In Francia il 19.9%, in Germania il 16.9% mentre in Spagna il 6.8%. E fuori dall’Europa le cose non vanno poi diversamente: negli Stati Uniti, in Cina e in Australia, iPhone continua a conquistare consensi mentre una sorta di frenata è stata rilevata solo nel caso del Giappone dove si è scesi di quasi il 14%.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]