Dopo averne fatto un gran parlare, finalmente ci siamo: Meizu ha annunciato in via ufficiale il suo Blue Charm Note, il phablet che va ad inaugurare una nuova gamma di dispositivi e di cui in realtà sapevamo praticamente tutto grazie alla recente certificazione ottenuta per mano della TENAA.

Le caratteristiche tecniche definitive, in ogni caso, riconducono a quanto segue: l’ampio display 5.5″ vanta una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), il processore è un MediaTek MT6572 octa-core con frequenza 1.7GHz (e architettura a 64-bit), mentre la scheda grafica riconduce ad una ARM Mali-T760.

Buono il reparto memorie che trova in dotazione 2GB di RAM e 16 o 32GB di storage non espandibile; le fotocamere chiamano in causa due sensori da 13 e 2 megapixel, mentre la connettività ha dalla sua il supporto Dual SIM e 4G LTE. La batteria è infine da 3.410 mAh per un sistema operativo facente capo ad Android 4.4.2 con personalizzazione Flyme UI.

In quanto a prezzi il device si propone sotto una veste oltremodo interessante: oltre alla possibilità di scegliere tra quattro colori (visionabili in immagine di copertina), Meizu Blue Charm Note è anche piuttosto conveniente per via di un listino fissato in soli 130€ (per la versione 16GB) che diventa 160€ circa qualora si scelga la variante con 32GB di memoria interna. Tuttavia la commercializzazione del dispositivo viene attualmente relegata al solo mercato cinese (non è però esclusa la possibilità di vederlo esportato su altri mercati).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]