I Samsung Galaxy Note sono una gamma di phablet di Samsung nata ormai 4 anni fa e che non aveva mai avuto dei grandi rivali, questo finché non è arrivato sul mercato il competitor perfetto lanciato da Apple, cioè il suo phablet, l’iPhone 6 Plus. Sappiamo tutti quanto la mela morsicata sia effettivamente da sempre una delle aziende in grado di attirare sempre verso di se l’attenzione e anche questa volta sembra proprio che ci sia riuscita. Tanto che l’iPhone 6 Plus sembra abbia messo i bastoni tra le ruote alle vendite del Samsung Galaxy Note 4. Tutto questo è stato confermato dagli ultimi dati di vendite del mercato USA che vedono il phablet di Apple rappresentare ben il 41% delle vendite riguardanti i phablet. Praticamente un phablet su due acquistati negli USA durante quest’ultimo periodo è un iPhone 6 Plus! Un dato davvero importante se consideriamo anche che ormai Samsung non è assolutamente più l’unico produttore a lanciare phablet Android sul mercato.

Ma Samsung deve essersi accorta di tutto questo e sembra proprio che stia cercando di andare ai ripari preparando una contromossa particolarmente speciale. Infatti, la webzine Sammobile, avrebbe ricevuto delle importanti informazioni da una fonte anonima che parlerebbero dei piani dell’azienda Coreana di lanciare a breve un Samsung Galaxy Note 4 Plus. Questo modello speciale sembra che come differenza principale possiederà un processore Snapdragon 810 di nuovissima generazione, con architettura a 64 bit e con ben 8 core.

Ovviamente questa è una notizia da prendere con le pinze perché basata principalmente su un rumor e una fonte anonima. Tuttavia generalmente Sammobile è una testata che può essere considerata abbastanza affidabile e sopratutto la scelta di Samsung potrebbe essere effettivamente comprensibile. Questo perché l’iPhone 6 Plus, sopratutto in alcuni mercati, potrebbe effettivamente aver creato non pochi problemi di vendite al Note 4. L’unica cosa che ci lascia un po’ scettici riguarda per quale motivo un semplice upgrade di CPU dovrebbe attrarre più vendite, considerando anche che lo Snapdragon 805 presente attualmente sul Note 4 è un processore di tutto rispetto. I dubbi che il semplice cambio di CPU possa bastare a risollevare le sorti del Note 4 sono effettivamente tanti, almeno che Samsung non abbia in mente di farci qualche altra sorpresa riguardante questa nuova ipotetica versione potenziata di Note 4. Inoltre almeno secondo Sammobile, il Note 4 Plus dovrebbe venir commercializzato solo in Corea del Sud, altra cosa un po’ strana se si pensa che il mercato dove iPhone 6 Plus ha fatto più successo è rappresentato da quello statunitense.

Voi cosa ne pensate? Samsung fa bene a lanciare per la prima volta una versione potenziata del suo phablet top gamma? E nel caso un semplice cambio di CPU potrebbe bastare a risollevare le vendite del Note 4?

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]