Da diverso tempo a questa parte si parla a più riprese della possibile introduzione in WhatsApp di una feature che consenta di effettuare chiamate vocali. Stando però a quanto emerso da pochissimo sembrerebbe che l’opzione voce sia finalmente in dirittura d’arrivo.

Nel corso delle ultime ore è stata infatti inviata una mail agli sviluppatori per la traduzione di 10 nuove stringhe in italiano ove si legge chiaramente “Incoming WhatsApp Calls, Outgoing WhatsApp calls, WhatsApp call bytes received, WhatsApp call bytes sent, %1$d call ecc…” il che lascia ben poco spazio all’immaginazione riguardo lo sbarco su WhatsApp di una funzione che consenta di effettuare telefonate. Per quanto concerne le stringhe “%1$d call” al momento risulta abbastanza difficile interpretarle ma presumibilmente potrebbero stare ad indicare telefonate gratuite tra utenti della stessa applicazione e a pagamento verso numerazioni non WhatsApp, vale a dire ciò che va a verificarsi con quasi tutti i client VoIP.

Molto probabilmente la nuova feature verrà resa disponibile durante l’inizio del 2015 anche perché se la mail è stata inviata lo sviluppo dovrebbe essere a buon punto. Infatti, nel caso di WhatsApp è facile immaginare che una traduzione in lingua italiana possa essere fatta solo verso la fine dello sviluppo delle principali funzionalità dell’app e non durante le prime fasi di realizzazione di una nuova feature.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]