Ultimamente offuscata dalle tante notizie che riguardano i suoi concorrenti, Acer non si perde d’animo e continua a tirar dritto per la sua strada. Anzi, l’ottimismo continua a rimanere di casa o almeno questo è quanto trapela dalle parole del CEO Jason Chen.

Secondo il leader di Acer, l’azienda da lui capitanata prevede di raddoppiare le vendite di smartphone nel corso di quest’anno passando cosi dalle attuali 4-5 milioni di unità vendute ad almeno 8-10 milioni di pezzi spediti. Un obiettivo sicuramente ambizioso ma non per questo necessariamente impossibile! Se queste sono le previsioni è perchè evidentemente la compagnia taiwanese deve avere in serbo progetti di grande portata; iniziative che siano in grado di rafforzare il suo ruolo non solo in Oriente quanto anche nell’ambito del mercato occidentale.

Acer può attualmente contare su una presenza fissa in 53 paesi sparsi in tutto il mondo (un numero che è stato raddoppiato se consideriamo la presenza in 25 paesi registrata un anno prima). Le previsioni danno inoltre in timida ma costante crescita la forza commerciale di questa compagnia, relegandola attualmente ad un market share che su scala mondiale non supera ancora l’1%.

La versatilità è senz’altro un grande punto di forza su cui Acer può contare e giocare tutte le sue potenzialità per il futuro: tra gli interessanti smartphone della gamma Liquid Jade, i pc desktop, i tablet e i notebook di elevata qualità, l’azienda in questione ha ancora spazio nel quale potersi inserire per arrivare a toccare i numeri prestabiliti dal CEO: ma quale sarà l’esito, ma soprattutto, per mezzo di quali grandi novità si pensa di poterlo raggiungere?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]