Dopo quello riguardante le smart cover dei futuri iPad nel corso delle ultime ore sono emersi in rete altri brevetti facenti riferimento a nuove tecnologie e funzionalità che Apple potrebbe scegliere di integrare nei suoi futuri dispositivi. Stando infatti a quanto reso noto l’azienda di Cupertino ha brevettato la possibilità di integrare dei sensori sulla parte posteriore di iPad da utilizzare come un gamepad ed un sistema per il miglioramento della tecnologia di retroilluminazione degli iDevice.

Nel dettaglio, per quanto concerne il primo brevetto i sensori possono essere posizionati ai margini dei quattro lati e la posizione delle dita verrebbe mostrata contestualmente nell’app che si sta utilizzando. Inoltre, i tasti modificherebbero la loro funzionalità a seconda del cambiamento di posizione del dispositivo durante la fase di utilizzo. Nel medesimo brevetto Apple svela anche la volontà di produrre una tastiera virtuale da utilizzare sui futuri Mac che in alcune circostanze può variare nella forma.

Per quanto riguarda invece il secondo brevetto, quello inerente il miglioramento della tecnologia di retroilluminazione degli iDevice, viene descritta una tecnologia in grado di consentire una maggiore efficienza energetica evitando dunque un eccessivo consumo della batteria. Nella domanda di brevetto si parla infatti di “un’unità di retroilluminazione che può comprendere strutture di retroilluminazione radioluminescenti”. Nel suo brevetto Apple fa presente che questo nuovo metodo di retroilluminazione radioluminescente potrebbe applicarsi a MacBook, monitor con un computer integrato, qualsiasi iDevice, Apple Watch o altro dispositivo indossabile, un televisore, un monitor classico, una console, un dispositivo di navigazione e molto altro ancora.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]