Stando a quanto emerso da pochissimo online pare che alcune fonti molto vicine allo sviluppo di Apple Watch abbiano reso note nuove succose informazioni riguardanti l’orologio smart di Apple. Attenendosi alle indiscrezioni sembra che le ultime modifiche al software di Apple Watch siano quasi completate ragion per cui le prime spedizioni del prodotto dovrebbero arrivare negli Stati Uniti entro la fine del mese di marzo.

Sempre attenendosi ai rumors i corsi di formazione per i dipendenti in Apple Store dovrebbero dunque avere inizio a febbraio. Alcuni rappresentanti di ogni retail store statunitense saranno inviati nelle sedi di Cupertino e Austin per apprendere le informazioni basilari sulle funzionalità di Apple Watch. Successivamente gli stessi dipendenti formeranno il resto del personale in loco nei giorni che precederanno il lancio sul mercato.

Voci di corridoio a parte è tuttavia opportuno sottolineare che sino a questo momento Apple non ha ancora provveduto a fornire una data di lancio ufficiale di Apple Watch ragion per cui per quanto potenzialmente attendibili ed interessanti possano essere le nuove indiscrezioni non è da escludere che vadano a verificarsi eventuali ritardi e slittamenti nei programmi di Cupertino costringendo dunque l’azienda a posticipare il lancio sul mercato del suo tanto chiacchierato orologio.

Via

Voglia di acquistare iPhone 6 al miglior prezzo? Clicca qui!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]