Hotline Miami è stato sicuramente una delle sorprese indie più importanti degli ultimi tempi: uno sparatutto fatto completamente in 2D che ha stregato milioni e milioni di giocatori per la sua violenza, per il suo gameplay caratteristico e infine l’ottima colonna sonora. Richiamando alla mente in un certo senso titoli simili come Smash TV e il primo, originale Grand Theft Auto (quello con la visuale a volo d’uccello, per intenderci) ha stregato migliaia e migliaia di giocatori di tutto il mondo. Non c’era quindi da meravigliarsi per Dennaton Games e Devolver Digital, i quali annunciato un suo relativo seguito, Hotline Miami 2 (mostrato per la prima volta in occasione dell’Electronic Entertainment Expo 2013), in arrivo su PC, Playstation 4, Playstation 3 e Playstation Vita.

Tra le altre cose, questo sequel promette di portare lo stesso gameplay del suo predecessore oltre ad importanti novità tra i quali un editor per i livelli e una “Hard Mode“, che sarà sbloccabile ottenendo un certo voto nel finire un livello. Sfortunatamente per gli sviluppatori, l’ente di classificazione australiano (la versione corrispondente al nostro PEGI, per intenderci) ha reputato Hotline Miami 2 troppo offensivo e pieno di violenza, impedendone quindi di fatto la classificazione stessa. In particolare, l’ente di classificazione avrebbe puntato il dito contro una sequenza di gameplay in particolare, intitolata “Midnight Animal“, che mostrerebbe una scena di stupro. Attendiamo quindi i prossimi giorni per conoscere maggiori dettagli in merito.

Le migliori offerte per Hotline Miami II [Clicca qui]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]