HTC ha intenzione di espandere a più non posso il catalogo degli smartphone appartenenti alla fascia media del mercato e la recente approvazione di Desire 526 da parte della NCC di Taiwan (ovvero quella che può essere identificata a tutti gli effetti come l’equivalente cinese della FCC statunitense) ne è indubbiamente un’evidente dimostrazione.

Dalla certificazione della NCC purtroppo non è possibile cogliere tutti gli aspetti della dotazione hardware del terminale ma soltanto alcuni di essi. Stando a quanto riportato il dispositivo identificato con il nome completo di HTC D526h va a configurarsi come uno smartphone Dual SIM caratterizzato dal supporto alle reti 2G/3G, dalla presenza del modulo Bluetooth e da quella del WI-FI 802.11n single-band. Ulteriori informazioni riguardanti le specifiche al momento non risultano disponibili anche se è possibile ipotizzare che il dispositivo posa avere una CPU quad-core e 1/1.5 GB di RAM e che possa essere basato su Android.

Per quanto concerne invece la commercializzazione allo stato attuale delle cose non è dato sapere se HTC Desire 526 sarà ad appannaggio del mercato asiatico oppure se, così come già avvenuto in varie altre occasioni, verrà distribuito anche in altri paesi, magari anche in Europa.

Via

Voglia di acquistare HTC One M8 al miglior prezzo? Clicca qui!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]