Molti di voi ricordeanno la linea Aquos Crystal, trattata sulle pagine di Webtrek non molto tempo fa. La serie Aquos, è una delle “punte di diamante” del produttore giapponese Sharp, particolarmente interessante grazie al suo design semplice, elegante e quasi totalmente privo di cornici su ben tre lati del display (il lato inferiore presenta il microfono e la fotocamera anteriore, mentre i tasti virtuali sono solitamente mostrati direttamente su schermo). La maggior parte di questi dispositivi però è tristemente conosciuta per non essere mai uscita dai confini nipponici (con le dovute eccezioni negli USA, grazie alla partnership con il marchio Sprint) ed è previsto lo stesso anche per i nuovi device di Sharp che vanno ad aprire le danze della gamma 2015 del produttore.

Ben due saranno i device che daranno il via a quest’annata: il primo device è una versione “mini” (solo per quanto riguarda le dimensioni, da quanto si può vedere dalle specifiche tecniche) che andrà ad arricchire la serie Aquos ; il secondo invece, è un curiosissimo device con apertura “a conchiglia” (esatto, avete capito bene. Nei paesi orientali questo design va ancora di moda). Il primo smartphone, mostrato nell’immagine in testa all’articolo, si chiamerà Sharp Aquos Mini SHV31 e avrà un cuore pulsante di tutto rispetto: un Qualcomm Snapdragon 810 con frequenza di 2.3 GHz, appoggiato da una batteria da 2120 mAh. Il tutto unito ad un display da 4.5″ Full HD con densità di 481 ppi e una fotocamera posteriore da 13 Mpx. Sharp ci tiene a sottolineare la caratteristica waterproof di questo device e la sua autonomia decisamente prolungata nonostante i mAh della batteria siano semplicemente nella media.

Il secondo device, lo Sharp Aquos K SHF31, come già detto, è uno smartphone con apertura a conchiglia, display da 3.4″ qHD (attenzione a non confonderlo con QHD) con risoluzione 960 x 540 pixel, SoC Qualcomm Snapdragon 400 quad core con frequenza di 1.2 GHz, fotocamera da 13 Mpx e  batteria da 1410 mAh (sarà sufficiente?). Il sistema operativo potrebbe essere una derivazione di Android oppure una soluzione proprietaria molto simile ma, al momento, non ci sono sufficienti dati per poterlo definire con certezza. Quello che è nuovamente certo, è che al momento, questi device, non si vedranno qui da noi.

Sharp Aquos K

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]