La conferenza di presentazione di Windows 10 tenutasi pochi minuti fa è stata senz’altro sensazionale, con l’annuncio di svariati contenuti, tra cui il nuovo browser Spartan (che sostituirà totalmente il “vecchio” Internet Explorer), l’arrivo della voce Cortana su piattaforma PC e tanto altro. L’annuncio però senza dubbio più significativo è quello di cui si vociferava ormai da un po’ di tempo sul web, e che ora è diventato finalmente realtà. Stiamo parlando di Windows Holographic, che in un certo senso rappresenta la risposta, da parte di Microsoft, ad altri visori di realtà virtuale, ampliando però questo concetto con delle funzioni totalmente inedite. Windows Holographic, infatti, permetterà di visualizzare degli ologrammi trasposti nel mondo reale.

Stando a quanto dichiarato nel corso della conferenza Microsoft, Windows Holographic sarà compatibile con tutti i dispositivi con installato il nuovo sistema operativo Windows 10, tra cui rientrerà prossimamente anche Xbox One, con un aggiornamento ad hoc. Similmente ad Oculus Rift e a Project Morpheus di Playstation, anche Windows Holographic farà uso di un visore, chiamato HoloLens, che appunto combinerà la realtà virtuale degli ologrammi con l’ambiente circostante. Windows Holographic sarà dotato di un processore e di una scheda video propria ed autonoma. Al momento è stata ufficializzata una versione di Minecraft appositamente realizzata per HoloLens, che verrà verosimilmente mostrata alla Game Developers Conference. State sintonizzati per aggiornamenti in merito, che siamo certi non tarderanno a venire.

Le migliori offerte per Xbox One [Clicca qui]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]