Quantum Break verrà concepito come “prima stagione” della serie

Assieme a The Witcher 3: Wild Hunt e tanti altri titoli, Quantum Break (sviluppato da Remedy Entertainment, i creatori tra le altre cose di Alan Wake e la serie Max Payne) appartiene alla lista di progetti rimandati al 2015. Pur essendo stato rimandato a quest’anno, rimane senza dubbio una delle esclusive di punta che i possessori di Xbox One attendono con maggior impazienza (assieme ad Halo 5: Guardians e il prossimo episodio di Gears of War, chiaramente), complice un trailer d’annuncio davvero mozzafiato a Maggio 2013, che ha catturato le attenzioni di milioni e milioni di giocatori provenienti da tutto il mondo. Le novità per Quantum Break vengono proprio da Sam Lake, il direttore creativo del titolo, il quale ha promesso che ne verrà fuori un gioco che meriterà tutta l’attesa, rivolgendosi ai fan dei titoli precedenti della software house.

Il titolo è stato descritto ancora come uno dei progetti più ambiziosi di Remedy Entertainment, e nel corso dell’intervista Sam Lake ha spiegato come la casa di sviluppo vede Quantum Break come “primo episodio” di una serie che verrà continuata in futuro con altri titoli, sempre appartenenti alla serie. Non ci resta che attendere l’Electronic Entertainment Expo di Los Angeles a Giugno, in cui verranno sicuramente svelati nuovi dettagli sul titolo e sul gameplay dello stesso.

 

Mostra i commenti (5)