Negli ultimi mesi se ne è parlato così tanto che non appena è stato presentato ufficialmente, molti di noi non hanno potuto che tirare un sospiro di sollievo! Eppure Samsung Z1, primo smartphone con sistema operativo Tizen, sembra non aver prodotto il clamore che (non) ci si aspettava: i primi dati descrivono un quadro commerciale niente affatto soddisfacente.

Il mercato indiano ha accolto questa nuova creatura Samsung con un approccio alquanto freddo, sia in quanto a recensioni effettuate per mano degli esperti di settore, sia in termini di vendite effettivamente andate in porto. Il prezzo estremamente competitivo che permette a Samsung Z1 di venire commercializzato a 80 euro, evidentemente non è bastato né gli basterà per permettergli di attecchire nel mercato indiano.

Ma l’aria di flop, a dire la verità, era prevedibile ancor prima di adesso. D’altra parte cosa ci si poteva aspettare da uno smartphone con una fotocamera praticamente inesistente (3.1 megapixel), peraltro lontano anni luce da quanto ci si era abituati fino ad ora nell’ambito dell’ecosistema Android? A tutto ciò dobbiamo poi aggiungere la considerazione secondo cui l’India sia effettivamente stracolma di smartphone molto più che interessanti sotto il rapporto qualità/prezzo.

Dareste torto ad un consumatore medio che a fronte di quella spesa privilegiasse un telefono con una fotocamera migliore ed un vasto panorama di app garantito da Android? La domanda contiene già la risposta.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]