In seguito all’aggiornamento ottenuto ieri su App Store, Spotify si aggiorna anche su Android alla versione 2.0! Il passaggio a quel fatidico “numero 2”, suscita subito un grande interesse in chiunque noti questo nuovo aggiornamento, ma calmate subito i bollenti spiriti, perchè in questa versione non ci sono novità in grado di far strappare i capelli agli utilizzatori abituali di quest’app.

Certo, qualche novità inedita c’è sicuramente. La prima riguarda un fix di un “problema” che affliggeva le versioni precedenti della celebre app di streaming musicale: la riproduzione di contenuti audio in streaming, non sarà più interrotta all’arrivo di una notifica (prima della versione 2.0, l’emissione di ogni suono relativo ad una notifica, prevedeva la temporanea interruzione dello streaming, il che poteva risultare particolarmente fastidioso). Un altro fix riguarda l’ottimizzazione del codice, ora migliorato a tal punto da ridurre i tempi di avvio dell’applicazione e, più in generale, le performances su tutti i devices, specialmente quelli di fascia più bassa.

In rete ci sono già diversi commenti degli utenti Spotify, che lamentano la mancata integrazione del supporto a Chromecast. Effettivamente l’introduzione di questa funzionalità, avrebbe sottolineato l’importanza di questa “major release” ma, a quanto pare, ci sarà ancora da aspettare un po’ prima di poter mandare in streaming i brani audio direttamente sulla propria TV. Restano per il momento esclusive iOS alcune funzioni come la Touch Preview, che permette l’ascolto di una breve anteprima del brano musicale scelto, semplicemente con la tecnica del “Touch & Hold”.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]