Di smartphone capaci di leggere le impronte digitali dei loro proprietari ne è pieno il mercato, ma di un dispositivo che sia in grado di scannerizzare l’iride se ne sente ancora la mancanza. ViewSonic V55 potrebbe sopperire a questo vuoto, proponendosi come il primo telefono con questa caratteristica biometrica tanto particolare quanto ambiziosa. In realtà il rilascio di ViewSonic V55 veniva dato per buono entro la fine del 2014, ma evidentemente qualcosa è andato storto e la sua presentazione ufficiale sarà tale solo di qui a breve (si ipotizza persino un esordio all’imminente CES).

Lo smartphone in questione sarà dotato di un display 5.5″ Full HD (1920 x 1080 pixel), processore Qualcomm Snapdragon 410 con velocità 1.4GHz (64-bit), 2GB di RAM e storage interno con tagli da 16 e 32GB. Per quanto attiene il reparto multimediale, a bordo di ViewSonic V55 troveremo una fotocamera Sony da 13 megapixel, mentre sul profilo anteriore avremo modo di vedere integrato questo chiacchieratissimo scanner dell’iride.

La presenza di questa tipologia di scanner farà sentire molto più sicuri i possessori di un ViewSonic V55, se non altro perchè a differenza delle impronte digitali, falsificare la mappa della retina è cosa praticamente impossibile.

E pensare che anche Samsung aveva intenzione di inserire questa funzione nel suo Galaxy S5, anche se successivamente ha ritrattato e preferito inserire un lettore di impronte digitali. Tuttavia siamo ancora in attesa di conoscere ulteriori dettagli di questa proposta ViewSonic, così come non ci è ancora dato modo sapere il prezzo e la disponibilità del dispositivo sui mercati.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]