Solo alcuni giorni fa Microsoft aveva annunciato l’aggiornamento gratuito a Windows 10 per tutti gli utenti Windows 7 e 8.1. Oggi però arriva una brutta notizia per i possessori delle versioni Enterprise Edition di questi ultimi: per loro nessun aggiornamento gratuito. Un annuncio ufficiale è stato pubblicato ieri sul sito Microsoft in cui si legge che i clienti ed i partner aziendali non potranno accedere alla promozione annunciata la scorsa settimana per gli utenti standard. Per tutti quelli che invece hanno sottoscritto la “Windows Software Assurance” (SA), l’aggiornamento da Windows 7 Enterprise e Windows 8/8.1 Enterprise a Windows 10 sarà fruibile gratuitamente.

Microsoft ha intenzione di sviluppare Windows d’ora in avanti più come un servizio che come un Software, lanciando i vari update più rapidamente rispetto al passato, introducendo nuove feature solo dopo il lancio ufficiale poco per volta, senza dover attendere la major release. Per gli utenti aziendali che hanno invece necessità differenti Microsoft adotterà due tipi di approcci, cioè Long Term Servicing e Current For Business.

Nel primo caso l’azienda di Redmond si occuperà delle imprese che gestiscono un ambiente “mission critical”, rilasciando non nuove funzionalità ma solo correzioni di bug ed aggiornamenti di sicurezza in modo da mantenere i sistemi più stabili e sicuri per l’intera durata del supporto mainstream (5 anni) ed extended (5 anni aggiuntivi). Nel secondo caso invece i clienti oltre a ricevere le patch di sicurezza potranno anche usufruire delle nuove funzionalità, ma solo dopo che queste saranno state accreditate dagli utenti comsuner come sicure e di qualità.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]