Dopo aver presentato il nuovo Mi Note accompagnato dalla variante potenziata ora nota sotto il nome Mi Note Pro, ecco che il primo dispositivo di Xiaomi finisce nel tradizionale vortice dei benchmark.

Ad averne lanciato il primo è AnTuTu, sede nell’ambito della quale Xiaomi Mi Note ha ottenuto uno straordinario punteggio di 46.714 punti piazzandosi appena sotto Meizu MX4 (attualmente al primo posto) e Samsung Galaxy Note 4 (fisso al secondo posto).

Una posizione davvero importante, soprattutto perchè si pone ben al di sopra di terminali altrettanto noti e rinomati del mercato internazionale: dispositivi come OnePlus One, HTC One M8 e Huawei Mate 7 devono accontentarsi di un ruolo del tutto marginale rispetto a quello assunto dal nuovo Mi Note!

Ma cos’è ha di tanto importante questa new entry di casa Xiaomi? Naturalmente una scheda tecnica da vero top di gamma che prende a riferimento un display 5.7″ Full HD, ma anche e soprattutto un processore Snapdragon 801 che lavora ad una frequenza di 2.5GHz, 3GB di RAM, memoria da 16 o 64GB, fotocamera da 13 MP e webcam anteriore Ultrapixel da 4MP. E poi ancora connettività LTE e Dual SIM, batteria da 3000 mAh, sistema operativo Android 4.4 KitKat. Un quadro generale indubbiamente rispettabile ma che dovrà aspettarsi di essere scavalcato dal vero “toro della situazione”: Xiaomi Mi Note Pro.

via

Voglia di acquistare Xiaomi Mi4 al miglior prezzo? Clicca qui!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]