Secondo recenti indiscrezioni Apple potrebbe aver assunto diverse centinaia di dipendenti per lavorare in gran segreto (o almeno questi dovrebbero essere i presupposti!) alla realizzazione di un veicolo elettrico proprietario. Il progetto prenderebbe il nome in codice di Titan e prevederebbe la realizzazione di un minivan. A render nota la notizia è stato proprio nel corso delle ultime ore l’autorevole Wall Street Journal. A supporto dell’ipotesi della realizzazione di un’auto elettrica la testata cita diverse fonti anonime molto vicine ai piani alti aziendali.

Sempre secondo la testata l’approvazione da parte di Tim Cook per la realizzazione del minivan sarebbe arrivata già un anno fa. A capo dell’operazione vi sarebbe il VP Steve Zadesky, ex ingegnere Ford da lungo tempo dipendente di Apple nonché una delle figure che ha contribuito alla creazione di iPod e iPhone. Il team di progettisti al lavoro dovrebbe essere di circa 1000 persone.

Chiaramente per il momento da parte di Apple non è ancora giunta alcuna conferma ufficiale a riguardo ragion per cui per quanto autorevole possa essere la fonte tutte le informazioni in oggetto sono comunque da prendere con le pinze. Ad ogni modo qualora Apple fosse realmente al lavoro per lo sviluppo di un’automobile da destinare alla produzione di massa per la successiva commercializzazione è probabile che occorrano ancora diversi anni prima che possa essere avvistato sul mercato un qualcosa di effettivamente tangibile.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]