Cominciamo la settimana con l’annuncio ufficiale, da parte di LG, dell’arrivo di una nuova linea di smartphone di fascia media, che vedranno la luce al Mobile World Congress, luogo ideale per la presentazione e il lancio delle nuove proposte dei produttori. I dispositivi in questione che LG presenterà al pubblico del MWC sono quattro, e sono caratterizzati da una gradevole estetica, caratteristiche tecniche equilibrate in relazione alla fascia di appartenenza e Android Lollipop.

LG Magna, Spirit Leon e Joy, questi i nomi dei quattro dispositivi dal design particolarmente azzeccato, ciascuno con principi estetici differenti: infatti alcuni hanno i classici pulsanti posti nel retro come da tradizione LG, altri no, così come non mancano i tasti a schermo per i classici home, indietro e multitasking, finalmente aggiornati e coerenti con la grafica di Lollipop. Conosciamo anche le caratteristiche tecniche di tutti e quattro gli smartphone, e di seguito ne andiamo subito a parlare.

LG-Mid-Range-Lineup

LG Magna: può essere considerato il “top di gamma” dei quattro, infatti è dotato di un display da ben 5 pollici risoluzione HD, un processore quad-core 1.2 GHz o 1.3 GHz, 1 GB di memoria RAM, 8 GB di memoria interna, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 5 megapixel, e una batteria rimovibile da 2,540 mAh. Non manca la connettività LTE CAT.4.

–  LG Spirit: Caratteristiche pressoché identiche a Magna, con differenze nelle dimensioni, per via di un display più piccolo da 4.7 pollici ma con risoluzione sempre HD, e nella batteria da 2500 mAh. Invariate le altre caratteristiche, anche per quanto riguarda la connettività.

LG Leon: Display ancora più piccolo, da 4.5 pollici con risoluzione FWVGA, batteria ancora più ridimensionata da 1900 mAh, e fotocamera anteriore VGA. Queste le sole ed uniche differenze rispetto ai due fratelli maggiori di cui sopra, per il resto sono identici. Ovviamente cambiano anche le dimensioni, a favore di quest’ultimo in una scala decrescente.

LG Joy: Chiudiamo il cerchio con il dispositivo di apertura di questa gamma, che potremmo definire “base”. Troviamo un display da 4 pollici WVGA, un processore quad-core o un processore dual-core, 1GB di RAM o 512 MB, 8 GB di memoria interna o 4 GB, fotocamera posteriore da 5 megapixel e anteriore VGA, e batteria da 1900 mAh. LTE CAT 4. e sistema operativo che cambia a seconda della versione scelta: quello più “potente” con processore quad-core avrà Lollipop, mentre l’altro KitKat.

Insomma, questi device sono forse più belli esteticamente che potenti, ma teniamo sempre conto della fascia di posizionamento all’interno del mercato, che non vuole essere quella dei top di gamma; inoltre sarà possibile giudicarli a 360° solamente quando conosceremo il prezzo. Se ben “prezzati”, potrebbe essere interessanti per chi non ha interesse nelle prestazioni estreme, ma cerca un dispositivo carino e versatile per tutti i giorni. Molto farà anche la rapidità del software.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]