E’ stato presentato ufficialmente proprio pochi giorni fa, ma a quanto pare per Meizu M1 Note Mini è già tempo di passi indietro: nonostante in molti avessero dovuto farsi una ragione di una RAM ridotta ad un solo GB, ecco che un ulteriore declassamento è destinato a riguardare la batteria.

Meizu ha infatti modificato la scheda tecnica del suo M1 Note Mini riducendo la capienza della batteria dai precedenti 2.610 mAh agli attuali 2.500 mAh. Che si tratti di una scelta dovuta a problemi di fornitura? Attualmente la spiegazione più probabile sembrerebbe esser questa, anche se quale che sia la ragione di fondo, quel che ci interessa è il nuovo dato con cui dovremo convivere d’ora in avanti.

Ad ogni modo stiamo comunque parlando di un terminale estremamente interessante, soprattutto agli occhi di coloro i quali intendono affidarsi all’elevata qualità Meizu ed al tempo stesso disporre di un prodotto munito di specifiche tecniche di indubbia entità.

Al seguito di M1 Note Mini troviamo infatti un display 5″ (1280 x 768), un reparto memorie suddiviso tra 1GB di RAM e gli 8GB di storage interno espandibile, un processore MediaTek quad-core da 1.5GHz ed una fotocamera posteriore da 13 megapixel che arriva a scattare foto ad altissima risoluzione (parliamo di immagini da 4160 x 3120 pixel!).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]