Lo smartwatch Pebble è uno dei prodotti di maggior successo provenienti da un progetto di crowdfunding su Kickstarter. In una recente intervista infatti il CEO dell’azienda, Eric Pebble Migicovsky, ha affermato che il giorno di Capodanno è stato venduto il loro milionesimo orologio. Mentre nell’anno appena passato la maggiore sfida era con l’Android Wear di Google, presente su dispositivi Motorola, LG, Samsung, Sony e Asus, adesso la Pebble aspetta l’uscita dell’Apple Watch prevista per Aprile.

Al momeno Google non ha rivelato il numero di orologi venduti finora, quindi non è possibile stabilire se le vendite del Pebble sono andate bene. Nonostante ciò il CEO è abbastanza fiducioso grazie alla prossima introduzione di nuovi prodotti sul mercato e di una nuova piattaforma software completamente diversa da quelle usate sugli smartwatch attuali. A differenza dei modelli Google ed Apple incentrati sulle app, quasi come gli smartphone, per i nuovi smartwatch l’azienda utilizzerà un nuovo framework per interfacciarsi con il dispositivo in cui le app non saranno centrali.

Dopo il lancio del Pebble Steel a gennaio e l’anno di prova appena trascorso, la società ha aumentato il suo organico portandolo da 30 a 100 persone assumendo alcuni membri dei team di progettazione WebOS TV di LG per impiegarli nella costruzione della nuova piattaforma software. Al momento quindi l’anno è iniziato bene per Pebble, ricevendo anche il supporto di molti sviluppatori di terze parti, ma la sfida più grande sarà ad Aprile con Apple. Online è presente una pagina con un simulatore virtuale per gli sviluppatori che vogliono creare app senza installare nulla sul proprio computer e già sono state create 25 mila applicazioni, il che potrebbe essere un punto a favore per i dispositivi Pebble.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]