Così com’è tanto possibile apprendere dalle numerose indiscrezioni spuntate online sino a questo momento tra le interessanti novità che andranno a caratterizzare il Galaxy S6 di Samsung ci sarà anche un nuovo case completamente in metallo. Tale scelta potrebbe tuttavia dare origine ad una problematica analoga a quella del famoso Antennagate di cui si discusse a lungo ai tempi del lancio di iPhone 4. L’utilizzo di un case completamente in metallo potrebbe infatti dare origine a problemi di ricezione nel caso in cui non si scelga di applicare una particolare disposizione all’antenna del dispositivo.

Onde evitare di ritrovarsi nella medesima situazione di Apple la sud coreana pare però abbia scelto di adottare una soluzione denominata FPCB (Flexible PCB) che va a contrapporsi all’attuale LDS (Laser Direct Structuring). Tale scelta permetterebbe a Samsung di collocare liberamente l’antenna del dispositivo nel punto in cui il segnale viene recepito in maniera migliore senza dover andare a stravolgere totalmente l’ordine di ciò che, per così dire, si nasconde sotto il cofano del suo Galaxy S6. Pare inoltre che la nuova antenna sia in grado di veicolare tutte le tipologie di segnale presenti nel dispositivo tra cui anche Wi-Fi e NFC diramandosi per vari moduli radio.

Al momento non risultano disponibili ulteriori dettagli ma di certo sarà possibile saperne di più una volta che il Samsung Galaxy S6 sarà stato finalmente annunciato in via ufficiale.

Via

ATTENZIONE - E' INIZIATO L'AMAZON CYBER MONDAY!!!! NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PER LA TECNOLOGIA PROPOSTE DURANTE QUESTO IMPORTANTISSIMO EVENTO!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]