Non è stato un anno particolarmente fortunato per Ubisoft in termini di lancio dei propri titoli: il primo episodio della serie di Assassin’s Creed uscito in esclusiva per console di nuova generazione (Playstation 4 e Xbox One, nonchè ovviamente su PC), Assassin’s Creed Unity, è stato l’episodio senza dubbio più lampante.

Il titolo è stato infatti pubblicato con una quantità davvero smisurata di bug e glitch, che hanno compromesso e minato inevitabilmente l’esperienza di gioco, costringendo in un certo senso Ubisoft a scusarsi rendendo gratuito il download del primo DLC del gioco, Dead Kings. Fortunatamente ora la situazione pare essere migliorata, con il rilascio continuo di patch correttive che, in un modo o nell’altro, hanno migliorato il frame rate del titolo, i problemi di matchmaking e tutte le problematiche di compenetrazione poligonale.

Nella giornata di oggi, comunque, Ubisoft ha rilasciato i dati di vendita di Assassin’s Creed Unity e del suo “fratello minore” per console di vecchia generazione, Assassin’s Creed: Rogue, uscito su Playstation 3 e Xbox 360. Nella fattispecie, i due titoli avrebbero totalizzato insieme 10 milioni di copie vendute. Considerando l’entità dei titoli, e la spiacevole situazione del lancio verificatosi con Assassin’s Creed Unity, è un risultato senza dubbio soddisfacente per Ubisoft.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]