Il 2014, specie nel suo ultimo quarto, è stato piuttosto traumatico in termini videoludici. La maggior parte dei titoli è infatti uscita con gravi mancanze (vedi ad esempio il vergognoso caso di DriveClub, uscito con un comparto multipayer gravemente mutilato a causa della poca capacità dei server, anche se la situazione sembra al momento essere notevolmente migliorata), o con numerosi bug e glitch che hanno rovinato l’esperienza di gioco, come nel caso di Far Cry 4 o Assassin’s Creed Unity (uscito su console di nuova generazione e PC) di Ubisoft, anch’essi migliorati negli ultimi tempi con la pubblicazione di patch correttive a cadenza pressochè settimanale.

Non è da meno il racing game di Ubisoft The Crew, che similmente a questi titoli ha sofferto nel periodo di lancio di un netcode non proprio stabile, andando quindi a compromettere il gameplay e l’esperienza di gioco, oltre che altri bug minori. A tal proposito Ubisoft ha annunciato nuove correzioni in arrivo con la prossima patch per The Crew, tra cui alcune significative modifiche e aggiunte, sostenendo che il proprio team di sviluppo sta lavorando assiduamente per sistemare le problematiche principali.

Tra le modifiche principali che questa patch apporterà vi è sicuramente la sistemazione del frame rate, prima piuttosto precario, e l’implementazione della nuova modalità PvP, una sorta di modalità ad eliminazione con la possibilità di scegliere tra 10 diversi tracciati. La patch verrà resa disponibile al download a partire dal prossimo 12 Febbraio, non ci resta quindi che attendere per saggiare con mano tutti i miglioramenti.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]