Checché se ne dica, dalla Cina viene puntualmente fuori qualcosa di interessante ed in questa giornata tocca a Wei Yan Sofia vestire i panni del protagonista. Stiamo parlando di uno smartphone estremamente interessante per via del fatto che al suo interno convivono Windows 10 e Android 5.0 Lollipop in dual-boot.

Lo smartphone non è ancora ufficiale e di conseguenza al momento assente dal mercato: tutte le informazioni che potete leggere tra queste righe sono il frutto di un post apparso sul social network cinese Weibo. Prendiamo quindi il tutto con le dovute cautele e diamo un’occhiata alla presunta scheda tecnica che potremmo trovare a bordo di Wei Yan Sofia.

Si parte con un display 5″ Full HD, un processore low cost della Intel (non ancora reso noto), 2GB di RAM, 32GB di memoria interna ed una doppia fotocamera da 13 e 5 megapixel; la connettività può invece contare sul pieno supporto delle reti LTE. Per quanto riguarda il lato estetico, nulla da dire: il design di Wei Yan Sofia appare moderno e realizzato in metallo (qualcuno ci ha già visto una chiara ispirazione ai modelli di HTC e Nokia).

Insomma, si tratta di una gran bella bestiolina che si presenta in maniera estremamente interessante sia sotto il profilo tecnico che sotto l’aspetto estetico. Certo, non possiamo parlare di un telefono capace di dare battaglia ai top di gamma attuali (d’altra parte già la sola RAM da 2GB lo taglia fuori da questa competizione), ma gli abbinamenti che prendono vita al suo interno gli conferiscono un’aurea senz’altro affascinante.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]