L’Alcatel One Touch Watch è stato il primo smartwatch ad essere presentato al CES 2015 di gennaio ed ora arriva in preordine allo stesso prezzo annunciato circa due mesi fa, cioè a 150 $. Si tratta di un dispositivo dallo stile elegante con display da 1.22 pollici, risoluzione 240 x 204 pixel e batteria da 210 mAh che può avere una durata che va da 2 a 5 giorni.

L’azienda ha garantito una durata della batteria superiore a quella di altri smartwatch attualmente in commercio, come quelli Samsung e Motorola che hanno anche batterie più capienti, perché il One Touch Watch viene fornito da Alcatel con un sistema operativo a basso consumo energetico e poche applicazioni di base installate: per il momento infatti non vi è il supporto ad app di terze parti. Naturalmente ciò non garantisce la versatilità che si ha Android Wear, Tizen o un Apple Watch ma in compenso il dispositivo non consumerà in maniera eccessiva la batteria.

Rispetto ad un Pebble, con schermo a colori, batteria più capiente e supporto alle app di terze parti, questo wearable ha un aspetto più curato ed un prezzo più accessibile, inoltre è possibile abbinarlo sia ad uno smartphone Android che ad un iPhone per ricevere notifiche, monitorare i passi, il battito cardiaco e per gestire la riproduzione di brani musicali. Naturalmente lo smartwatch Alcatel avvisa l’utente con una vibrazione quando vi sono delle nuove notifiche, è possibile scegliere tra diversi quadranti per personalizzare il display ed è resistente a polvere ed acqua. Fra i sensori presenti troviamo anche NFC, giroscopio, altimetro e bussola elettronica.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]