Non solo iPhone, nè tanto meno Apple Watch: nei piani del colosso di Cupertino v’è anche l’insistente potenziamento del segmento tablet. A provarlo vi sono le uscite già rese note, che unite alle indiscrezioni tuttora in circolo finiscono per delineare un quadro di grande innovazione per i vari iPad di Apple.

Tuttavia la società di ricerche IDC prevede che il mercato dei tablet Apple non prenderà la rotta del rialzo, o quanto meno non lo farà relativamente al periodo in corso: secondo gli analisti di IDC, infatti, la società capitanata da Tim Cook spedirà circa 60 milioni di iPad nel corso di questo 2015 registrando un calo rispetto ai 63.4 milioni di pezzi andati in porto lo scorso anno.

La quota di mercato vantata dai tablet Apple risulterà perciò del 25.6%, a fronte di un market share che lo scorso anno era invece del 27.6%. E se Apple cala è perchè qualcun altro sale: i tablet Android registreranno un timido incremento rispetto a un anno fa attestandosi ora su quota 67.4%, così come un trend positivo riguarderà i dispositivi Windows che dal 5.1% saliranno ad una quota di mercato del 7%.

Ma in realtà non è solo ed esclusivamente Apple che sembra andar giù: è il settore stesso che non traina più come una volta! A confermarlo sono sempre le previsioni di IDC le quali suggeriscono che nel 2015 verranno spediti 229.7 milioni di tablet a fronte dei 234.5 commercializzati nel 2014 (il calo è del 2.1%).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]