Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore Apple Watch potrebbe ospitare una porta a 6-pin posta a livello di uno dei canali di connessione del cinturino. Si tratterebbe di una porta con funzionalità di diagnostica ma in futuro potrebbe anche essere sfruttata per connettere eventuali accessori intelligenti offrendo dunque funzionalità aggiuntive.

Nel dettaglio, la porta in oggetto sarebbe caratterizzata da 6 matrici di contatto in ottone risultando quindi molto simile al connettere Lightning utilizzato per iPhone e iPad. Non sarebbe dunque da escludere l’ipotesi della realizzazione di accessori come batterie ausiliarie, cinturini con nuovi sensori e varie altre tipologie di componenti extra in grado di soddisfare le più svariate esigenze ed abitudini degli utenti.

Va però tenuto conto del fatto che l’Apple Watch con porta a 6-pin potrebbe non essere quello che verrà commercializzato nel corso dei prossimi giorni. A sollevare il dubbio è stato Jordan Kahn di 9to5Mac che ha fatto sapere come alcune fonti molto vicine alla progettazione dello smartwatch gli avrebbero comunicato che si tratterebbe solo di una connessione a fini diagnostici presente soltanto nei primi prototipi dello smartwatch.

Per il momento non risultano disponibili ulteriori dettagli ma di sicuro sarà possibile saperne di più lunedì 9 marzo ovvero quando avrà luogo il nuovo evento Apple in programma.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]